5 COSE CHE (FORSE) NON SAPETE SULLA FESTA DI HALLOWEEN

La festa di Halloween – un tempo tipicamente americana – ha preso ormai piede anche in Italia. Ecco alcune curiosità su questa ricorrenza.  

1. L’ETIMOLOGIA
Halloween deriva da All Hallows Eve, versione inglese arcaica di All Saints, cioè Ognissanti. In seguito diventa “All Hallows Even”, che nel diciottesimo secolo si contrae in “Halloween”. Gli storici ne fanno risalire le origini alla festa celtica di Samhain, che segnava la fine dell’estate. Una ricorrenza pagana, assorbita dalle religioni cattolica e protestante che rivive a metà dell’800, quando gli emigrati scozzesi e irlandesi la esportano negli Stati Uniti.
2. LA FOBIA
Ritornando a Samhain: sapete che esiste la fobia di Halloween? Si chiama Samhainofobia. Il divulgatore scientifico David DiSalvo la spiega così su Forbes, “Non è un semplice fastidio per la festa di Halloween. Ma una fobia clinicamente diagnosticata, come lo sono l’aracnofobia (paura dei ragni) e la coimetrofobia (paura dei cimiteri). Qualche volta si presenta associata ad altre fobie come la phasmofobia (paura dei fantasmi), la wiccafobia (paura delle streghe) e la nictofobia (la paura dell’oscurità notturna)”.
3. SIMBOLOGIA
Il simbolo di Halloween è Jack-o’-lantern, una lanterna scavata in una zucca dalle sembianze umane. Deriva dalla leggenda di Stingly Jack, il contadino irlandese che tentò di truffare il diavolo, finché questi lo condannò a vagare nell’oscurità con solo un tizzone ardente per fare luce. E Jack vi costruì attorno una lanterna partendo da una rapa. La rapa venne poi sostituita dalla zucca, molto più diffusa in America.
4. TRADIZIONI AMERICANE
Una tradizione americana racconta che alla vigilia di  Halloween è possibile scoprire  quanto tempo si vivrà: basta sbucciare una mela senza interrompersi. Più lunga sarà la striscia di  buccia tagliata, più lunga sarà la vita.
5. LE CAPITALI DI HALLOWEEN
In America due città si sono autoproclamate le “capitali di Halloween”, si tratta della città di  Salem,  in Massachusetts, e di quella di  Anoka,  in Minnesota.
(Visited 374 times, 1 visits today)
Precedente UFFICIALE: E' QUESTO IL BORGO PIÙ BELLO D'ITALIA Successivo LE ANALISI DEL SANGUE VANNO FATTE A DIGIUNO? ECCO LA RISPOSTA