I 5 VULCANI PIÙ PERICOLOSI DEL MONDO: UNO E’ IN ITALIA, ECCO QUALE

Secondo una ricerca dell’Università di Bristol dal 1600 ad oggi almeno 278.880 persone sono morte a causa delle attività principali e secondarie (come gli tsunami) dei vulcani. Alcuni sono ancora pericolosissimi.   

Ai giorni nostri si muore molto meno per i vulcani, tuttavia ci sono tanti vulcani ancora attivi, che costituiscono una costante minaccia per i centri abitati costruiti nelle loro vicinanze. Ma quali sono i vulcani più pericolosi al mondo? Oggi ve ne segnaliamo cinque, che sono posizionati in alcune zone decisamente pericolose per le tante persone che vivono in quei territori. Uno di questi è il più famoso vulcano italiano.

VESUVIO (ITALIA)

Il vulcano di Napoli, bellissimo e suggestivo, in passato ha distrutto le due città di Ercolano e Pompei nel 79 d.C., e anche oggi rappresenta una minaccia per la città e la provincia, per un totale di circa 3 milioni di persone.

NYIRAGONGO (CONGO)

Questo vulcano dell’Africa centrale negli ultimi decenni ha eruttato diverse volte e con molta violenza, con la lava che è in grado di muoversi velocemente lungo i fianchi e inondare le aree circostanti, abitate da centinaia di migliaia di persone.

POPOCATEPETI (MESSICO)

E’ il vulcano di Città del Messico, il cosiddetto “Popo”, distante appena 70 km dalla grande città messicana dove vivono 20 milioni di persone. E’ costantemente attivo, anche lo scorso anno la sua eruzione ha sollevato cumuli di cenere per chilometri e chilometri.

KRAKATOA (INDONESIA)

Un altro vulcano molto conosciuto, sull’isola indonesiana di Rakata, che ormai da anni propone costantemente nuove eruzioni (quella del 1883 è stata devastante, pari ha 13 mila bombe atomiche). Nelle sue vicinanze tante isole, se dovesse esplodere lo tsunami sarebbe di proporzioni inimmaginabili. 

CHANGBAISHAN (CINA)

Un vulcano cinese che ha ripreso la sua attività dagli anni Duemila e registra attività crescente. La sua posizione potrebbe costituire una seria minaccia per oltre 100 mila persone che vivono nelle sue vicinanze.

(Visited 294 times, 1 visits today)

I commenti sono chiusi.